Petrarca e l'umanesimo politico del quattrocento

Authors

  • Guido M. Cappelli Universidad Carlos III de Madrid

DOI:

https://doi.org/10.1556/verb.7.2005.1.9

Abstract

Il saggio intende mettere in luce gli elementi teorici che l'umanesimo politico ha mutuato dal pensiero politico petrarchesco, segnalando il debito che anche a questo proposito la cultura moderna contrae nei confronti di Petrarca. A tal fine, individua quattro tipologie ideologico-letterarie: l'epistola politica, l'uso dei classici come auctoritates, le modalità di impiego dell'esemplarità antica e gli elementi dottrinali di teoria del potere, e ne studia la ripresa nell'opera di alcuni dei principali umanisti quattrocenteschi.

Published

2005-05-01

How to Cite

Cappelli, G. M. (2005). Petrarca e l’umanesimo politico del quattrocento. Verbum – Analecta Neolatina, 7(1), 153-175. https://doi.org/10.1556/verb.7.2005.1.9

Issue

Section

Critica